Skip to content Skip to navigation
Original Verse:
Romani Capitolo 8 Versetto 20perché la creazione è stata sottoposta alla vanità, non di sua propria volontà, ma a cagion di colui che ve l’ha sottoposta,

Reference Verses:
Genesi Capitolo 3 Versetto 17-19 [17] E ad Adamo disse: "Perché hai dato ascolto alla voce della tua moglie e hai mangiato del frutto dell’albero circa il quale io t’avevo dato quest’ordine: Non ne mangiare, il suolo sarà maledetto per causa tua; ne mangerai il frutto con affanno, tutti i giorni della tua vita. [18] Esso ti produrrà spine e triboli, e tu mangerai l’erba dei campi. [19] mangerai il pane col sudore del tuo volto, finché tu ritorni nella terra donde fosti tratto; perché sei polvere, e in polvere ritornerai".
Genesi Capitolo 5 Versetto 29e gli pose nome Noè, dicendo: "Questo ci consolerà della nostra opera e della fatica delle nostre mani cagionata dal suolo che l’Eterno ha maledetto".
Ecclesiaste Capitolo 1 Versetto 2Vanità delle vanità, dice l’Ecclesiaste;